lunedì 7 aprile 2014

"Amaryllis"

Konnichiwa a tutti gli amici giapponesi che mi seguono ce ne sarà almeno uno??? Speriamo!! :-)
E buon pomeriggio a tutti quelli che parlano semplicemente italiano :-)

(Ieri ho seguito una brevissima lezione di giapponese, in particolare sui saluti, quindi volevo farne sfoggio!! ahahahah)

Oggi ho scelto un altro fiore per voi.

L’amaryllis o amarillide, appartiene al genere Hippeastrum (decisamente “Amaryllis” suona meglio!!), è un bellissimo fiore, enorme e spettacolare (può raggiungere anche i 15-20 cm di diametro) a forma di tromba.
Può essere di vari colori: bianco puro o appena screziato di rosso, rosa salmone, arancione chiaro molto spesso striato di bianco, rosso scuro con leggere striature bianche ed infine completamente rosso.
Il bulbo, molto grande(10-12 cm), produce tre o quattro foglie lunghe simili a nastri piuttosto larghi, e un gambo alto, robusto e carnoso, a volte anche due, alla cui estremità si trovano i fiori riuniti in gruppi di due o di quattro (in realtà ne ho visti anche cinque, proprio a casa mia, il quinto era centrale leggermente più piccolo degli altri e si è aperto per ultimo).
Proprio per il fatto che i fiori si “danno le spalle”, cioè sono opposti, sono stati soprannominati “suocera e nuora”, chissà mai perchè ;-)
I petali sono molto corposi e in alcuni casi hanno bordi irregolari con una specie di frangia che crea movimento, mentre gli stami sono lunghi ed eleganti.

Questo è un acquerello (25 x 53 cm ca.) che ho regalato a mia sorella: è un amaryllis bianco, ma le striature rosse sono talmente larghe da farlo apparire più rosso che bianco. A casa ho vari amaryllis: uno completamente rosso cupo (credo che sarà un mio prossimo lavoro), uno completamente bianco con qualche striatura appena accennata rossa e uno metà e metà nel senso che è bianco con larghe striature rosse (o è rosso con striature bianche??? mmmm che dubbio esistenziale!!! ahahaha), che è appunto il soggetto dell’acquerello che piace tanto a mia sorella.

Per oggi è tutto, buon pomeriggio e alla prossima :-)
Mara

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...